News e promo

Bici elettrica a pedalata assistita: cosa sapere prima di acquistarla

donna che esulta per l'acquisto della sua nuova eBike

Se vi siete decisi ad acquistare una bici a pedalata assistita per muovervi in città ora dovete fare lo step più difficile: sceglierla. Vi starete chiedendo cosa serve sapere prima di acquistare una eBike e, ovviamente, i parametri da tenere in considerazione sono svariati, visto che sul mercato ci sono centinaia di modelli diversi con differenti tecnologie, materiali o design. Qual è la miglior bici elettrica per le salite? Qual è il modello di pedelec al top di gamma e soprattutto quale ha una maggior autonomia di batteria per percorrere tutte le strade che volete senza preoccuparvi di rimanere senza il supporto della pedalata assistita?

Per rispondere a queste domande dove sicuramente prima capire quali sono le vostre esigenze e per cosa userete la vostra bici elettrica: per le gite in montagna la domenica? Oppure per andare tutti i giorni a lavorare? Questo è sicuramente uno dei primi parametri da tenere in considerazione. Per quanto riguarda invece il prezzo di una bici elettrica sappiate che varia a seconda del modello e, prima di acquistare magari quella più economica, pensando di risparmiare, è bene tenere conto della potenza, della batteria, dell’autonomia del motore e la qualità del telaio. Il tutto, ovviamente, tenendo conto delle vostre esigenze perché se, ad esempio, avete deciso di acquistare una bici elettrica per fare pochi chilometri al giorno e avete possibilità di ricaricare frequentemente la batteria, potreste anche pensare di scegliere una eBike con una autonomia limitata. Discorso diverso, invece, se pensate di fare lunghi tragitti, magari all’aria aperta.

Cosa sapere prima di acquistare una bici elettrica: le caratteristiche importanti

Vediamo ora insieme le caratteristiche importanti da monitorare prima di acquistare una pedelec online:

  • Motore: come abbiamo ripetuto più volte, la caratteristica imprescindibile per considerare una bici elettrica come tale è che la potenza massima sia di 250 W e che raggiunga al massimo i 25 km/h. Se non siete sicuri è bene controllare approfonditamente i parametri riportati nelle caratteristiche tecniche della bici che avete prescelto, oppure contattare il rivenditore e chiedere informazioni in merito.
  • Batteria: quelle più diffuse sono quelle al litio perché durano di più e sono più leggere rendendo così la vostra eBike più comoda e facile da usare e trasportare. Attenzione alle batterie al piombo che si trovano invece facilmente nei modelli di bici elettrica low cost: sono più pesanti e hanno una durata minore. Esistono poi dei modelli di bici elettrica con motore e batteria integrata che sfruttano al massimo le possibilità di ricaricarsi durante i momenti di inerzia o quando vengono usate in modalità eco. In questo caso il prezzo sale, ma la batteria diventa praticamente infinita.
  • Bici pieghevole o no: a seconda dell’uso che dovrete fare della vostra eBike è importante anche decidere se acquistare un modello pieghevole oppure no. Se, ad esempio, per andare a lavoro dovete prendere la metro o un treno e poi fare un lungo pezzo di strada a piedi, una bici elettrica a pedalata assistita pieghevole risulta perfetta per essere trasportata a bordo dei vagoni. Al contrario, se decidete di acquistare una pedelec per fare delle gite in campagna o in montagna, meglio optare per un modello più resistente con un telaio forte e capace di sopportare sforzi e improvvise buche o sterzate. Se non siete ancora sicuri che la bici elettrica faccia per voi, leggete qui per saperne di più.
  • Prezzo: generalmente, per comprare una buona eBike il prezzo si aggira attorno ai 1500 euro, salvo offerte speciali o occasioni su Amazon di scontistiche improvvise. Se questa cifra vi sembra esagerata pensate però al risparmio sul carburante, l’immatricolazione e l’assicurazione. Senza contare la maggior facilità di parcheggio e la spinta a fare attività fisica per chi fa un lavoro molto sedentario. Non dimenticate poi che in alcune Regioni Italiane vengono offerti degli incentivi per l’acquisto di una bici elettrica ed è bene chiedere quindi agli uffici di riferimento.
F.lli Schiano E- Moon 26" Bicicletta elettrica, Bici Elettrica con Pedalata Assistita 250W, City E-bike Unisex Adulto, Li-Batteria Rimovibile 36V 13Ah, SHIMANO 7 velocità, Nera
  • SPOSTAMENTI SENZA SFORZO: Con un potente motore anteriore ANANDA da 250W con una coppia di 40Nm e una velocità massima di 25km/h con pedalata assistita, questa bicicletta elettrica per adulti trasformerà qualsiasi spostamento in una corsa gioiosa.
  • LUNGA DURATA DELLA BATTERIA: con una batteria al litio da 36V, 13Ah, 468Wh comodamente riposta sotto il portapacchi, la nostra bicicletta elettrica può percorrere fino a 100 km in modalità ECO con una sola carica.
ONESPORT OT18 26' Bici Elettriche, Tempo Di Ricarica 5 ore Bicicletta Elettrica da 14.4Ah Batteria Rimovibile E-bike 55-120km, Città MTB Ebike 250W Motore, Pedalata assistita uomo donna Electric Bike
6 Recensioni
ONESPORT OT18 26" Bici Elettriche, Tempo Di Ricarica 5 ore Bicicletta Elettrica da 14.4Ah Batteria Rimovibile E-bike 55-120km, Città MTB Ebike 250W Motore, Pedalata assistita uomo donna Electric Bike
  • 【Batteria rimovibile ad alta capacità】 con una batteria rimovibile modulare da 48 V e 14.4Ah, la bici elettrica offre un'assistenza alla pedalata fino a 100 km per carica, con un tempo di ricarica di 3-4 ore. La batteria al litio è rimovibile, rendendola comoda da portare a casa o in ufficio per la ricarica.
  • 【Potente motore da 250W】 La bicicletta da crociera urbana è dotata di un potente motore da 250W , che aumenta la velocità massima fino a 25 km/h, consentendoti di godere della velocità e della libertà che nessuna normale bicicletta ha mai offerto e di portarla ovunque desideri.
You may also like
Donna va al lavoro in sella alla sua city bike
Recensioni City Bike Elettriche: le migliori su Amazon
Logo Nilox
Bici Elettriche Nilox: scopriamo la gamma di e-bike